fbpx
Duomo di Siracusa, gioiello sull'isola di Ortigia

Duomo di Siracusa, gioiello sull’isola di Ortigia

Cattedrale della Natività di Maria Santissima, meglio conosciuta come duomo di Siracusa

Ogni angolo della Sicilia racconta una storia antica e ricca di cultura e arte, di tradizioni, perle preziose, tramandate da secoli. A Siracusa, sulla parte più elevata dell’isola di Ortigia si erge la Cattedrale Metropolitana della Natività di Maria Santissima, meglio conosciuta come duomo di Siracusa. Con l’avvento del Cristianesimo ciò che era un tempio fu trasformato in chiesa e oggi fa parte dei beni patrimonio dell’umanità UNESCO. Il barocco e i rococò sono gli stili predominanti di questa importante e storica opera conosciuta in tutto il mondo. L’interno del duomo è un lungo percorso storico artistico che va dall’epoca medievale per arricchirsi di stile classico e del tempio di Atena, il prezioso monumento custodito al suo interno. All’esterno il duomo offre una vista spettacolare con due maestose colonne doriche e la facciata in stile barocco.

All’interno del duomo di Siracusa il turista può ammirare le statue di Santa Caterina, della Madonna col Bambino e di Santa Lucia

All’interno del duomo di Siracusa il turista può ammirare le statue di Santa Caterina, della Madonna col Bambino e di Santa Lucia. Sull’unica abside si trova la Madonna della Neve realizzata con marmo di Carrara dallo scultore Antonello Gagini.

La cappella dedicata a Santa Lucia è una bellissima opera all’interno della quale si trova il simulacro della Santa; gli affreschi che la decorano sono recenti e di inestimabile valore, e rappresentano scene tratte dall’Antico testamento.

Il duomo di Siracusa è un vero gioiello nel cuore della città

Il duomo di Siracusa è un vero gioiello nel cuore della città, la sua storia è molto lunga e tortuosa, infatti, un tempo aveva decorazioni in oro pregiato e avorio, marmi e tele di grande valore, prima di essere depredato da Verre; alcuni resti di quell’enorme ricchezza oggi impreziosiscono il Museo archeologico regionale “Paolo Orsi” di Siracusa.

Questo angolo di Sicilia celebrato dalla sua spettacolare bellezza trova la sua massima espressione nei prodotti tipici, che rappresentano anch’essi una vera arte profondamente radicata nel tessuto della città. 

La missione di Vicerè Sicily è quella di tramandare la tradizione e custodire i veri sapori di Sicilia

Nei dolci si ritrova il vero sapore di Sicilia, con i Totò, biscotti ricoperti di glassa di cioccolato o al limone, preparati in occasione della festività dei defunti. Inoltre, le cassatedde, particolari dolci lavorati con cannella, tuorli d’uovo e ricotta con zuccheroNelle pasticcerie di Siracusa, continua la tradizione delle paste di mandorla e di altrettanti biscotti e Vicerè Sicily vuole tramandare la tradizione e custodire i veri sapori di questa splendida città. Siracusa ricorda il maestoso Miteco, che scrisse il primo libro sui dolci.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli dal nostro blog

DUOMO DI PALERMO

DUOMO DI PALERMO

In Sicilia la civiltà araba – normanna ha lasciato molti segni, uno dei quali è il Duomo di Palermo In Sicilia la civiltà araba –

Leggi Tutto »
Dolci di Pasqua

Dolci di Pasqua

I sapori siciliani sono ricchi di dolci di Pasqua Fin dai tempi antichi, i sapori siciliani si tramandano tanto che qui la tradizione pasquale è

Leggi Tutto »
Chiudi il menu
×

Carrello

Sconto 5%

"Vicere2022"

codice sconto 5%
inserisci questo codice in fase di pagamentento per ottenere subito lo sconto del 5%

Prova e gusta le prelibatezze della tradizione nobiliare siciliana