Palermo e la frutta Martorana nella tradizione aristocratica

Palermo e la frutta Martorana nella tradizione aristocratica

La frutta martorana, chiamata anche marzapane è un dolce tipico siciliano, in particolare della provincia di Palermo, fatto con zucchero, pasta di mandorle e coloranti alimentari.
In realtà il Marzapan ha origini arabe, e in passato era una scatola di legno con un coperchio a incastro, che serviva per conservare la corrispondenza oppure inviare dolci preparati proprio con la pasta di mandorle.

La ricetta originale della frutta Martorana risale al tredicesimo secolo

La pianta di mandorle è originaria dell’Asia Minore, e fin dai tempi più antichi si diffuse fra tutti i paesi del Mediterraneo, compresa la Sicilia, la quale l’ha perfettamente integrata nella sua cucina e in particolare nella preparazione di dolci tipici e granite.
La ricetta originale della frutta Martorana risale al tredicesimo secolo ed era prodotta dalle suore del convento di Santa Maria dell’Ammiraglio, le quali la realizzavano per le nobildonne dell’ordine di San Benedetto, in occasione della festa dei morti, e per volontà della fondatrice del convento, la nobile Eloisa Martorana.

Questo dolce è considerato una vera opera d’arte

Si racconta che il Vescovo si sarebbe recato a visitare i giardini del Monastero, della cui bellezza tutti parlavano; però era pieno inverno, e gli alberi erano spogli. Fu in quell’occasione, allora, che le monache decisero di realizzare frutta colorata con marzapane e ravvivare orto e giardino. E verso la metà del Novecento, le monache iniziarono a vendere la frutta martorana alle nobili famiglie di Palermo.
Questo dolce è considerato una vera opera d’arte, perché perfetta riproduzione dei frutti, e si prepara a freddo oppure a caldo.

Le differenze dei due procedimenti riguardano alcuni ingredienti

Le differenze dei due procedimenti riguardano alcuni ingredienti, fra cui la Vanillina, utilizzata solo nel metodo a caldo, mentre il glucosio è utilizzato per il procedimento a freddo. Dopo la preparazione, i prodotti sono colorati con coloranti naturali, in modo da assumere le perfette sembianze della frutta vera.
Vicerè Sicily, fedele alla tradizione dell’antica aristocrazia vissuta sull’isola, utilizza per i suoi prodotti, solo materie prime di alta qualità e di provenienza locale, per regalare ai buongustai, un pezzo di genuinità della nostra Sicilia.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli dal nostro blog

Chiudi il menu
×

Carrello

Sconto 5%

"Vicere2021"

codice sconto 5%
inserisci questo codice in fase di pagamentento per ottenere subito lo sconto del 5%

Prova e gusta le prelibatezze della tradizione nobiliare siciliana