infiorata di noto

Infiorata di Noto

La storia di Sicilia passa attraverso tradizioni antiche lunghe secoli; Noto è una cittadina in provincia di Siracusa, il cui centro storico è Patrimonio Unesco, grazie alle sue architetture in stile barocco, tanto che l’organizzazione internazionale del Consiglio d’Europa l’ha definita “Capitale del Barocco”.

La città fu fondata nel 1703 e l’aristocrazia dell’epoca volle costruire i suoi sontuosi palazzi nelle strade principali, seguendo lo stile barocco. Per edificare la splendida città di Noto si adoperarono i migliori architetti, intagliatori e artisti, tanto che oggi la sua eredità culturale è uno fra i più raffinati d’Italia.

l’infiorata di Noto ha un tema diverso ogni anno

Noto non è solo cultura artistica, ma anche profonde tradizioni, come l’infiorata, che si svolge la terza domenica di maggio. Ogni anno l’infiorata di Noto ha un tema diverso, legato alla religione e a particolari anche di altre culture, come ad esempio il Principato di Monaco o il Giappone.

Questo meraviglioso evento si svolge durante un week end, ma i preparativi durano un anno intero. Centinaia di volontari partecipano agli allestimenti, accanto ai Maestri fiorai, che ogni anno si superano in creazioni artistiche sempre più originali. L’infiorata di Noto è un’esplosione di colori per la gioia dei visitatori, che ogni anno affollano la cittadina, proprio in occasione di uno degli eventi più famosi d’Italia.

L’aristocrazia netina qui ha realizzato una favolosa realtà

L’aristocrazia netina qui ha realizzato una favolosa realtà, incarnando i valori nobili che da sempre Viceré Sicily persegue: sono nate, infatti, insieme alla città, scenografie artistiche grandiose. Fra le strade larghe e spaziose, il visitatore potrà ammirare la bellezza della Porta Reale, del Palazzo Vescovile e del Palazzo Modica, la Cattedrale di San Nicolò, la fontana d’Ercole, i ricami e le intagliature dei balconi.

Val di Noto fu occupata dalle milizie del Regno di Sicilia dal periodo normanno fino ai primi dell’Ottocento. L’intera area che comprende anche la città di Avola è una terra felice, grazie alla vicinanza con il mare e la produzione di specialità di altissima qualità, come vini pregiati, cioccolato di Modica, Pistacchi e Mandorle, prodotti indispensabili nelle preparazioni dolciarie siciliane.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri articoli dal nostro blog

Chiudi il menu
×

Carrello

Sconto 5%

"Vicere2021"

codice sconto 5%
inserisci questo codice in fase di pagamentento per ottenere subito lo sconto del 5%

Prova e gusta le prelibatezze della tradizione nobiliare siciliana